AFTER LOVE

AFTER LOVE

Genere: Dramma

Lingua: 8

Regia: Aleem Khan

Con: Joanna Scanlan, Nathalie Richard, Nasser Memarzia, Talid Ariss

Durata: 89

Lingua: Italiano

Trama: Mary Hussein (Joanna Scanlan) vive a Dover, cittadina portuale inglese dalle bianche, altissime e celebri scogliere a strapiombo sul mare. Si è convertita all’islam per amore, accogliendo serenamente, negli anni, una cultura tanto diversa. Una notte il marito muore inaspettatamente e nel raccogliere i suoi averi scopre un segreto che la spinge a rimettere in discussione una vita intera: l’uomo aveva un’altra donna, un’altra vita, a pochissime miglia di distanza, nella dirimpettaia Calais, da cui solo un’esile porzione di mare la divide. Con il coraggio misto a quella straordinaria adrenalina di chi non ha più nulla da perdere decide di prendere la via del mare ed attraversare la Manica in cerca di risposte. - Folgorante esordio alla regia di Aleem Khan, trentacinquenne regista inglese, già conosciuto per i suoi cortometraggi presentati al Sundance ed a Locarno. Un film che rielabora il cliché del tradimento per portarci nel terreno dell’inconoscibile amoroso. Grazie anche alla strepitosa interpretazione di Joanna Scanlan (la protagonista Mary), il regista, abilissimo nel manipolare una vicenda da manuale, arricchita da elementi d’ispirazione biografica, arriva a decostruirne i cliché uno dopo l’altro. Prende così forma un ricco puzzle che rielabora la storia di un tradimento arrivando a tingersi di delicate nuance thriller. (sentieriselvaggi.it)

Critica 6 premi ai British Independent Film Awards, tra cui alla migliore attrice e per il miglior film.

Note British independent Film Awards: 6 premi, tra cui Migliore attrice e Miglior film

× British independent Film Awards: 6 premi, tra cui Migliore attrice e Miglior film
Seleziona un orario
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.